Chi entra in contatto con Tice in un certo senso entra in contatto con la fluenza.

Il concetto di fluenza introdotto da Lindsley (1992) e poi divulgato da Binder (2006) porta, per la prima volta in psicologia, l’idea di costruire abilità e competenze in modo da renderle divertenti e piacevoli per chi le impara.

Il precision teaching è una metodologia per insegnare abilità in modo accurato e veloce e misurare quando il bambino o l’adulto riescono a svolgere quanto hanno imparato nella loro vita quotidiana.

Usiamo precision teaching per insegnare a leggere, scrivere, fare i conti, studiare e imparare a guidare!

Fluenza e precision teaching sono un nostro approccio all’educazione: per noi insegnare significa portare l’abilità ad un livello di fluenza che garantisca la reale applicazione nella vita dei nostri studenti. 

I punti chiave DEL PRECISION TEACHING

  • COME ABBIAMO IMPARATO IL PRECISION TEACHING?

    abbiamo avuto la fortuna di imparare precision teaching direttamente da Carl Binder e Kent Jhonson Elisabeth Houghton che sono tra i principali studiosi a livello mondiale

  • abbiamo un equipe che lavora costantemente per “riportare” la fluenza tra i banchi

    ovvero trasformando i curricula didattici in pratici testi per promuovere la vera competenza

  • usiamo precision teaching per scopi molto diversi:

    la formazione dei tirocinanti, l’insegnamento delle abilità motorie, le autonomie di vita e gli apprendimenti scolastici. Come diceva Lindsey (1996) “ogni comportamento si realizza in un arco di tempo quindi non c’è nulla che non possa migliorare la sua fluenza”

  • il nostro concetto di fluenza non equivale a quello di velocità:

    per noi un comportamento fluente è un comportamento che viene eseguito correttamente al ritmo richiesto dall’ambiente.

La fluenza (Binder 1996) viene definita un nuovo paradigma educativo, noi di Tice supportiamo logopedisti, psicologi dell’educazione e insegnanti nell’implementare precision teaching e fluency based instruction nella didattica, nei percorsi psicoeducativi o riabilitativi.

Portare la fluenza tra i banchi, rivoluzionare i materiali e le pratiche didattiche in particolare per le abilità di base (leggere, scrivere, far di conto) rappresenta la nostra sfida!

Se vuoi parlare con la nostra referente Precision Teaching