Al momento stai visualizzando Le tappe di sviluppo motorio fine nel primo anno di vita

Le tappe di sviluppo motorio fine nel primo anno di vita

La rubrica "Pillole di Neuropsicomotricità"

In questo secondo episodio, Martina Semino, neuropsicomotricità di Tice, descrive le tappe di sviluppo della motricità fine nei primi anni di vita, sottolineando come esista una variabilità inter-intra individuale nella loro acquisizione.

Hai dei dubbi o delle domande, scrivile nei commenti e Martina girerà un video per risponderti. 

Martina Semino

Martina Semino

Neuropsicomotricista 
Dopo la Laurea Magistrale in scienze e tecniche della attività motoria preventiva e adattata, ha conseguito il Master in Analisi del Comportamento Applicata (ABA) di primo livello e si è specializzata nella  comunicazione aumentativa alternativa con nuove tecnologie e nelle tecniche di massaggio infantile. A Tice si occupa di supervisionare e condurre i percorsi di Neuropsicomotricità.
 
Se hai delle domande, scrivi a Martina Semino

Dott.ssa Iris Pelizzoni

Sono Iris Pelizzoni, mi sono laureata in psicologia con una tesi sperimentale sull’applicazione dei principi ABA allo sport. Dopo la laurea, ho iniziato il tirocinio Post Lauream a Tice e grazie alla Prof.ssa Cavallini, ho potuto visitare la Morningside Academy di Seattle. Tornata in Italia ho conseguito il Master in Analisi Applicata del Comportamento (A.B.A.) e ho iniziato il dottorato di ricerca in psicologia, studiando le strategie comportamentali per l’acquisizione e il potenziamento delle abilità di studio con bambini DSA. Mi occupo di pianificazione e intervento di interventi cognitivo e comportamentali con bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni con difficoltà scolastiche, emotive e comportamentali e di percorsi di parent training e teacher traininig.